Аirs
Duos...
Opéras
Cantates
Compositeurs
Switch to English

Duet: Che ti scosta o Re mio

Compositeur: Verdi Giuseppe

Opéra: Macbeth

Rôle: Macbeth (Baryton)

Désolé, mais nous n'avons pas encore de partition séparée pour cette partie, mais vous pouvez télécharger la partition complète de cet opéra et trouver manuellement ce que vous cherchez.

Partition vocale

"Macbeth" PDF 5Mb "Macbeth" PDF 7Mb "Macbeth" PDF 18Mb "Macbeth" PDF 30Mb "Macbeth" PDF 49Mb

Partitions d'orchestre

"Macbeth" PDF 9Mb "Macbeth" PDF 10Mb "Macbeth" PDF 14Mb "Macbeth" PDF 15Mb "Macbeth" PDF 49Mb

SCENA VII
I precedenti, meno il Sicario.


LADY
avvicinandosi a Macbeth
Che ti scosta, o re mio sposo,
Dalla gioia del banchetto?...

MACBETH
Banco falla! il valoroso
Chiuderebbe io serto eletto
A quant'avvi di più degno
Nell'intero nostro regno.

LADY
Venir disse, e ci mancò.

MACBETH
In sua vece io sederò.
Macbeth va per sedere.
Lo spettro di Banco, veduto solo da lui, ne occupa il posto

Di voi chi ciò fece?

TUTTI
Che parli?

MACBETH
allo spettro
Non dirmi, non dirmi ch'io fossi!...
Le ciocche cruente non scuotermi incontro...

TUTTI
sorgono
Macbetto è soffrente! Partiamo...

LADY
Restate!... Gli è morbo fugace...
piano a Macbeth
E un uomo voi siete?

MACBETH
Lo sono, ed audace
S'io guardo tal cosa che al dimone istesso
Porrebbe spavento...là...là...nol ravvisi?
allo spettro
Oh, poi che le chiome scrollar t'è concesso,
Favella! il sepolcro può render gli uccisi?
L'Ombra sparisce